Come cambia il concetto di proprietà con il noleggio a lungo termine



Come cambia il concetto di proprietà con il noleggio a lungo termine

In un decennio caratterizzato dalla crisi economica avvenuta nel 2008 molti concetti a noi cari, che avevamo dato per assodati, si sono stravolti e sono cambiati, come ad esempio il concetto relativo alla proprietà.

La proprietà è un diritto reale che ha per contenuto la facoltà di godere e di disporre delle cose in modo pieno ed esclusivo, entro i limiti e con l’osservanza degli obblighi previsti dall’ordinamento giuridico. Nel linguaggio comune inoltre, il termine “proprietà”, designa anche il bene oggetto del diritto.

Questi semplici concetti, per noi chiari, a causa o per merito del periodo storico che stiamo vivendo stanno lentamente ed inesorabile cambiando. Nello specifico in questo articolo parleremo di come sta cambiando il concetto di proprietà nel settore delle autovetture, con l’arrivo dei contratti di noleggio a lungo termine.

Questo aspetto è molto interessante se si tiene conto del modo in cui un mezzo viene utilizzato e di come questo mezzo viene percepito dal consumatore/utilizzatore finale.

Come cambia il concetto di proprietà con il noleggio a lungo termine

Com’era prima

Negli anni ’90 l’automobile era uno status symbol, ovvero era un segno visibile della condizione socio-economica di una persona, un elemento caratteristico dell’aspetto e del comportamento di un individuo, per questo motivo per alcune persone possedere una macchina di lusso era considerata una cosa molto positiva e, soprattutto, rappresentativa della propria condizione, talvolta, addirittura, della propria personalità.

All’interno della società occidentale infatti – che ha fatto del consumo di beni un punto di forza e il cardine dell’espressione di uno dei valori fondanti della democrazia, ovvero la libertà – possedere una macchina che dimostrava l’emancipazione e il successo dell’individuo era un obiettivo.

Com’è adesso

Dopo il 2008 invece le cose sono cambiate, gli individui, seppur legati ancora in maniera compulsiva al consumo e all’acquisto di beni, hanno modificato in parte il loro legame con il concetto stretto di proprietà.

Si sono adattati ad un periodo in cui la proprietà, causa molteplici fattori esterni, ha assunto nuove sfumature e nuove declinazioni.

Nello specifico, per quanto riguarda le autovetture e il loro utilizzo, è cambiato il concetto di disporne in maniera “piena ed esclusiva”.

Con l’arrivo di nuove tipologie di offerte, per esempio quelle di Finrent.it per il noleggio a lungo termine a partite IVA e privati, sta maturando la consapevolezza nel mercato di tutti i vantaggi del nlt .

NLT auto usate, per neopatentati, be free…il mercato si sta facendo sempre più maturo e interessante, anche per i privati.

Conclusioni

Questo cambiamento del concetto di proprietà è molto evidente e chiaro nel settore delle autovetture, ma si può osservare in anche in altri settori di mercato, come ad esempio: la telefonia, il tech e gli elettrodomestici.

Nessuno può dirlo con certezza, ma chissà se un giorno, di un futuro non troppo lontano, il comodato d’uso, il noleggio e formule simili vadano a sostituire completamente quella che ancora oggi definiamo con il termine proprietà.

Approfondimenti:

Blog su autonoleggio e fleet management: https://www.fleetmagazine.com/
Esempi di offerte di noleggio a lungo termine per aziende e privati: https://www.finrent.it