Coltivavano marijuana in casa, denunciati madre e figlio



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Pereto. Il suo fare “impacciato” davanti alle forze dell’ordine ha insospettito i carabinieri che hanno poi perquisito la sua casa.

Oltre a tre grammi di hascisc aveva anche due vasi con le piante di marijuana e da qui è scattata la denuncia.

I carabinieri della compagnia di Subiaco hanno denunciato R.S. di 50 anni, originaria di Roma ma residente a Pereto e suo figlio G.G., 34enne.

I militari hanno fermato la donna, che ha già avuto problemi con la giustizia, a un posto di blocco a confine tra Lazio e Abruzzo e hanno notato il suo “fare sospettoso”. Dopo una perquisizione dell’auto si sono spostati a casa e qui hanno trovato le piante. La donna è stata denunciata insieme al figlio, che risulta coinquilino della stessa abitazione.




Lascia un commento