Collelongo, parte la stagione del progetto “Teatri dei Marsi”. Si inizia con “I giganti della montagna atto III”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Collelongo. Domenica 5 febbraio alle 17.30 a Collelongo parte la 4 stagione di teatro e musica nell’ambito del progetto Teatri dei Marsi, con lo spettacolo della compagnia Principio Attivo Teatro  “Opera Nazionale Combattenti presenta I giganti della montagna atto III”.

Lo spettacolo è stato nel 2016 nella selezione finalista del Premio Nazionale InBOX Project che seleziona e premia le esperienze produttive più interessanti della scena emergente italiana.

Inseriti in un cartellone organizzato dall’Amministrazione comunale di Collelongo che comprende complessivamente 8 spettacoli, i 6 spettacoli della stagione di Teatri dei Marsi sono:

5 Febbraio Principio Attivo Teatro: Opera Nazionale Combattenti

12 Febbraio Trio Cardoso e Toni Vitagliani: A Night in a Show

5 Marzo Teatro Popolare d’Arte: Pupi Siamo, viaggio buffo in cerca di Pirandello

12 Marzo Davide Peluso Quartet: The Blue Zone

26 Marzo Compagnia Muro Bianco: Zitto! (effetti retroattivi di sincerità malgestita)

9 Aprile Fabio Capriotti: Canzoni senza parole, la canzone d’autore italiana

Tutti gli spettacoli sono di domenica alle 17.30 al Teatro Carmine Cianfarani di Palazzo Botticelli.

I Teatri dei Marsi, partiti dall’intuizione dei direttori artistici delle due associazioni marsicane Harmonia Novissima e Lanciavicchio, sono ormai una realtà culturale consolidata nel territorio e rappresentano uno strumento culturale di rivitalizzazione di alcune zone più interne della Regione, valorizzandole sia dal punto di vista turistico che della qualità della vita dei residenti.

Pur senza avere ancora un finanziamento certo e stabile, TdM nel corso del 2016 ha organizzato:

Stagioni di Teatro e Musica a Tagliacozzo, Collelongo e Cerchio. L’evento estivo Passeggiata nel Parco Torlonia e la rassegna di musica autunnale al Castello Orsini.

Concerti e spettacoli teatrali a Cerchio, Aielli, Collarmele, Civitella Roveto, Morino, Carsoli, Scurcola, Magliano, Celano per un totale, comprese le stagioni, di 51 Spettacoli.

Attività di Formazione del Pubblico e di laboratori per bambini svolti a Tagliacozzo, Collarmele, Collelongo.

“Tutte queste attività sono state consentite dai contributi delle diverse amministrazioni comunali, dai biglietti e abbonamenti venduti, ma soprattutto dal sostegno della Fondazione Carispaq e dal contributo della Legge Regionale 38 approvata in Novembre dal Consiglio Regionale che, avendo coperto le spese anticipate per il 2016, permette all’Associazione TdM di ricominciare da Collelongo ad investire sulle nuove attività del 2017”, scrive Maurizio Sacchetto, dell’Associazione culturale Teatri dei Marsi, “la stabilizzazione attraverso l’attribuzione di un finanziamento certo, oltre a consentire una migliore programmazione, permetterebbe di aggiungere al progetto altri territori non ancora serviti dalle attività culturali dell’Associazione Teatri dei Marsi”.

Per informazioni 3473823804, info@teatrideimarsi.it




Lascia un commento