Civitella Roveto, un fuoco d’artificio finisce contro una casa e prende fuoco un balcone



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Civitella Roveto. Un fuoco d’artificio è finito contro una casa e ha bruciato un balcone. Paura ieri sera a Civitella Roveto, in occasione dello spettacolo pirotecnico in onore di San Giovanni.

Uno spettacolo molto sentito in tutto il paese che ogni anno risparmia e mette da parte una somma ingente proprio per onorare il santo patrono con fuochi d’artificio che si sentono in tutta la Valle Roveto.

I fuochi prendono vita dopo la mezzanotte in una zona di via Arzuni. Si tratta di una zona disboscata dove non lontano ci sono delle case. Sulla Regionale 82. Quest’anno lo spettacolo pirotecnico è stato affidato a due ditte diverse. Per motivi accidentali uno dei fuochi ha cambiato la propria traiettoria ed è finito su un balcone. A quanto pare qui c’era del materiale di plastica che ha subito preso fuoco.

Sul posto, per evitare il peggio, sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Avezzano. I fuochi, in attesa dei pompieri, sono stati interrotti. La paura è stata tanta e per questo si è deciso di non andare avanti con lo spettacolo.

 




Lascia un commento