Civitella Roveto piange la scomparsa di Anna Maria Petricca, l’infermiera dal cuore buono



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Civitella Roveto. Si è spenta dopo una malattia, Anna Maria Petricca, giovane infermiera di Meta, la frazione di Civitella Roveto.

Nonostante il suo male non si era mai data per vinta e ha affrontato la malattia dando coraggio ai suoi cari. Solo qualche mese fa, mentre era in ospedale aveva perso la madre.

“Era una persona buona, solare, aveva sempre un sorriso per tutti”, la ricorda un amico di famiglia, “durante la malattia era lei che dava conforto ai suoi cari”.

Petricca aveva un sorriso e una cordialità contagiosi ed è così che la ricordano dove aveva lavorato come infermiera. Prima all’istituto don Orione di Avezzano e all’Anffas di Tagliacozzo e poi alla clinica di Canistro.

Aveva 35 anni. Pochi mesi fa si era sposata in Comune con Nazario Stati, apprezzato appuntato dell’Arma dei carabinieri, in servizio al nucleo Scorte di Roma. “Insieme al marito hanno sempre rappresentato quello che è il vero valore dell’amicizia”, continua l’amico di famiglia, “erano disponibili con chiunque chiedesse il loro aiuto per qualcosa”.

Oltre al marito lascia il padre Giovanbattista, la sorella Antonella e il fratello Gianluca. I funerali saranno celebrati domani alle 16.30 alla chiesa della Santissima Trinità a Meta di Civitella Roveto.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di

Lascia un commento