Cittadini provenienti dalla Marsica e dalla Provincia di Frosinone ripuliscono Campo Staffi



Campo Staffi – Si è svolta ieri mattina a Campo Staffi una giornata ecologica organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Circolo Rifugio Viperella con la collaborazione dell’associazione marsicana Aquile Ambientali e con il contributo della Regione Lazio. Per niente intimoriti dalla fitta nebbia e dalle basse temperature, ad essa hanno preso parte cittadini provenienti dalla Marsica e dalla Provincia di Frosinone.

Il panorama di Campo Staffi è dominato dalla natura: nonostante l’imponente nebbia, si riusciva ad intravedere un paesaggio mozzafiato. È incredibile come anche in paesaggi che sembrano così incontaminati si ritrovi abbandonata una quantità non trascurabile di rifiuti. Come mostrano le foto, infatti, i partecipanti hanno riempito una decina di sacchi con rifiuti di ogni genere e hanno rimosso persino materassi, reti e lamiere.

Il Presidente dell’ASD Circolo Viperella, Mauro Venditti, ha dichiarato:

“Ringrazio tutti i partecipanti che, nonostante il tempo brutto, hanno preso parte a questo evento importantissimo. È infatti necessario che ognuno di noi contribuisca a ripulire la natura che ci circonda per le nuove generazioni, sperando che nessuno inquini di nuovo”.