Cipolloni e Cosimati: mai più con l’Udc, sì a Marsilio presidente. “Nei prossimi giorni comunicheremo modalità di partecipazione alle elezioni”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – La presidente del Consiglio Comunale Iride Cosimati e il vice sindaco Lino Cipolloni, nel prendere atto che gli uffici competenti hanno ritenuto non accoglibile la richiesta di cancellazione dei loro nominativi dalla lista dei candidati per le prossime elezioni regionali, ribadiscono a chiare note di non avere intenzione di prendere parte alla competizione elettorale con l’UdC.

“Tale decisione – precisano Cosimati e Cipolloni – è stata assunta alla luce di un metodo, quello usato da chi ha modificato all’ultimo momento utile, di propria iniziativa e senza alcuna condivisione, alcuni nomi della lista dell’UdC, che non può essere tollerato, in quanto tradisce la fiducia necessaria a portare avanti un comune percorso politico.

Nulla di personale nei confronti di chi ha manifestato la disponibilità a candidarsi – sottolineano la presidente e il vice sindaco – ma la gravità di quanto accaduto ha fatto venir meno i presupposti minimi per partecipare alle elezioni regionali in una lista nata nel peggiore dei modi.

Nei prossimi giorni e in forma pubblica renderemo note le modalità del nostro impegno a sostegno del centrodestra e del candidato presidente Marco Marsilio”.



Lascia un commento