Cimitero per animali di affezione, il Comune di Avezzano avvia un confronto concorrenziale per acquisire proposte



Avezzano – Il Comune di Avezzano, in relazione alla situazione inerente l’anagrafe della popolazione canina e felina presente sul territorio, ha deciso di realizzare un cimitero per gli animali d’affezione. Già negli scorsi anni il Comune di Avezzano ha approvato provvedimenti specifici inerenti alla creazione di un luogo di sepoltura per gli animali di affezione. Il percorso per la realizzazione di tale obiettivo prosegue.

Nell’avviso appena emanato dall’ente, infatti, si legge che il “Servizio Ambiente ritiene dover esplorare le condizioni di mercato mediante confronto concorrenziale per la individuazione di una proposta di realizzazione di un cimitero destinato alla sepoltura di animali di affezione (progettazione, costruzione) e per la gestione dello stesso, il tutto da realizzare attraverso la finanza di progetto“.

Inoltre: “La proposta prescelta, in esito al presente avviso esplorativo, sarà oggetto di valutazione di fattibilità da parte dell’Amministrazione Comunale. Il progetto di fattibilità prescelto, eventualmente modificato su indicazione dell’Amministrazione Comunale, verrà inserito negli strumenti di programmazione della stessa Amministrazione e posto in approvazione con le modalità previste per l’approvazione dei progetti di opere pubbliche. Il proponente è tenuto ad
apportare al proprio progetto tutte le modifiche eventualmente chieste in fase di approvazione dello stesso. In difetto il progetto s’intenderà non approvato. Il progetto di fattibilità approvato sarà, quindi, posto a base della successiva gara, nell’ambito della quale, al promotore prescelto, verrà assegnato il diritto di prelazione nel rispetto dei principi comunitari che presiedono allo svolgimento di procedure di affidamento di opere pubbliche e di servizi in condizioni di partenariato pubblico-privato“.



Leggi anche