Ciervo al fianco di De Angelis: “Domani al Castello la presentazione delle linee programmatiche”


Avezzano. Dopo la presentazione del simbolo della lista Avezzano Insieme, torna a farsi sentire l’associazione Avezzano per la Marsica, schierata al fianco di Gabriele De Angelis sin dal primo momento: “L’associazione e tutti i candidati della nostra lista stanno continuando il percorso di ascolto e di raccolta di idee e proposte dai cittadini relativamente ai problemi della città con un’idea di base: i cittadini al centro”.

Lo ribadisce l’ingegnere Marco Ciervo, fondatore dell’associazione, alla vigila dell’incontro che si terrà domani (domenica) al Castello Orsini per la presentazione, alla presenza dei rappresentanti degli ordini professionali, del mondo imprenditoriale e delle forze sociali, delle linee guida delle linee programmatiche del progetto civico di De Angelis.

“Lo spirito è lo stesso che ha caratterizzato il primo appuntamento al Don Orione, nel quale oltre seicento persone hanno affidato a Gabriele un chiaro mandato: scrivere la parola fine all’amministrazione Di Pangrazio e aggregare culture e sensibilità anche diverse nell’interesse generale della città. L’iniziativa della nostra coalizione non guarda a tessere di partito e non ha alcuna intenzione di sedersi su comode rendite di posizione ideologica ma è nata e si è rafforzata in queste settimane nel desiderio sempre più condiviso di voltare pagina rispetto alla vecchia politica, un film in bianco e nero che ci ripropone ormai quotidianamente inaugurazioni last minute, asfalto elettorale, targhe a go go e annunci fuori tempo massimo. È proprio dal rifiuto di questo modo stantio di fare politica e amministrazione, che offende l’intelligenza dei cittadini, che è nata l’idea dell’associazione Avezzano per La Marsica e la lista Avezzano Insieme. Siamo un gruppo di cittadini liberi e consapevoli, molti dei quali si mettono in gioco per la prima volta, perché – vivendoli in prima persona – conoscono i problemi reali della città e non hanno più intenzione di affidare deleghe in bianco a chicchessia, ma vogliono tornare protagonisti della vita politica e non sentirsi relegati a semplici comparse”.

“Domani segneremo un altro passaggio importante nella costruzione di una città che guarda al futuro con fiducia grazie a un programma – dichiara De Angelis – che nasce dalla spinta e dall’energia di movimenti civici. La città ha bisogno di ritrovare nuovo entusiasmo e di persone appassionate, competenti e anche di giovani che possano rappresentare la classe dirigente del futuro. Voltiamo pagina, insieme”.

 


Invito alla lettura

Ultim'ora

Il giovane sacerdote Don Luca celebra la sua prima messa a S.Donato, suo paese d’origine: commozione ed affetto da parte di tutta la comunità

Una giornata colma di emozioni quella vissuta dalla comunità di San Donato, piccola frazione di Tagliacozzo, che ha accolto Luca Santacroce, a maggio divenuto parroco, con calore ed affetto, nella ...


”Non darmi da mangiare, mi ridurrai così”, l’appello del Parco Nazionale d’Abruzzo a non nutrire le volpi

Il Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise spiega come mai tante volpi vengono schiacciate a bordo strada: ”Abituate a ricevere cibo dai passanti e attendono ...

Video dell’orsa Amarena che dalla montagna scende in paese

Tutti abbiamo imparato a conoscere l’orsa Amarena. Nel video di Marco Borgiani, Amarena, l’orsa più famosa d’Abruzzo scende dalla montagna alla ricerca di cibo fino ...

Le miniere dismesse della Marsica, preziosa risorsa per l’incentivazione turistica

Da alcuni anni cresce l’interesse per le miniere dismesse in Abruzzo. La recente Legge Regionale 13 aprile 2022, N.7 (Disposizioni per l’utilizzo e la valorizzazione ...

Chiusura temporanea sentieri G7 e G9 area Anfiteatro delle Murelle nel Parco Nazionale della Maiella

Dalle risultanze dei monitoraggi del trend e della struttura di popolazione e delle attività di sorveglianza sanitaria condotte nel corso del 2021 e 2022 sul ...



Lascia un commento