mercoledì, 14 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Ci lascia l’avezzanese Francesco Basile, aveva dedicato la sua vita all’arte e alla politica

Avezzano – Ci ha lasciati oggi l’avezzanese Francesco Basile, all’età di 62 anni, dopo aver lottato a lungo contro una malattia. Persona molto stimata in città, ha saputo far convivere la sua passione per l’arte con gli impegni politici di cui si era fatto carico. Aveva studiato pittura all’accademia delle belle arti di Roma.

Riesce a far conoscere le proprie opere anche al di fuori dello stivale, nel maggio del 2016 alcuni suoi lavori vengono esposti alla galleria Davydovych in Olanda. Nel marzo 2017 apre ad Avezzano, insieme all’amico Mauro Tersigni, la galleria “Studio uno ripartiamo da zero”, con lo scopo di portare più arte in città e di aiutare gli artisti emergenti della zona.

Politicamente muove i primi passi da giovane con i socialisti, per diventare poi il coordinatore del movimento avezzanese “Fuori Centro”, con il quale è stato candidato alle elezioni amministrative del 2020. Nel corso della sua carriera politica, si era fatto portavoce degli abitanti delle periferie, lottando affinché non venissero trattati come cittadini di serie B. Nel 2019 viene eletto coordinatore del Movimento delle periferie di Avezzano. Francesco Basile viene ricordato, da chiunque lo avesse conosciuto, come una persona sempre solare e con il sorriso.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO