Chiuso il Sentiero Z4 per tutelare l’orso marsicano durante il periodo di iperfagia autunnale

Regione – Il PNALM (Parco nazionale Abruzzo, Lazio e Molise) comunica, attraverso la sua pagina social, di aver chiuso il Sentiero Z4 al fine di tutelare l’orso marsicano durante il periodo di iperfagia autunnale, periodo in cui l’orso accumula il grasso indispensabile per superare il lungo inverno.

AVVISO DI CHIUSURA SENTIERO Z4. Per assicurare adeguate condizioni di tutela e conservazione della popolazione di orso bruno marsicano nel delicatissimo periodo di iperfagia autunnale e anche in relazione all’attività di ricerca scientifica in corso di svolgimento nell’area interessata, si dispone il divieto assoluto di accesso e transito, a piedi e con qualunque altro mezzo, lungo il sentiero Z4, che porta da Località “La Padura” a Località “Le Case di Simone” scrive il Parco.

Il presente provvedimento è valido dalla data odierna fino a cessata esigenza” conclude il PNALM.

Chiuso il Sentiero Z4 per tutelare l’orso marsicano durante il periodo di iperfagia autunnale