Chiesa di San Pietro ad Alba Fucens, gestione passata al Comune di Massa d’Albe per permettere l’apertura al pubblico



Alba Fucens – Qualche tempo fa tra il Comune di Massa d’Albe e la Direzione Regionale Musei Abruzzo è stato stilato un Protocollo di intesa attraverso il quale l’amministrazione comunale marsicana ha acquisito la gestione della bellissima e antica Chiesa di San Pietro in Albe. L’intento del Comune è quello di permetterne la valorizzazione e, soprattutto, l’apertura al pubblico dell’edificio sacro. Per prenotare la visita alla Chiesa occorre rivolgersi alla signora Annamaria Di Mattia ai seguenti recapiti telefonici: 340.6255973 – 0863.23561.

Le prime testimonianze relative alla presenza di questo luogo di culto cristiano risalgono alla metà del VI secolo d.C., quando il tempio romano di Apollo, del III secolo a.C., fu convertito in chiesa cristiana. Al suo interno, tra le innumerevoli opere d’arte, vi sono l’ambone e l’iconostasi duecenteschi, con i loro mosaici colorati e intarsi in porfido rosso e verde, tipici dell’arte cosmatesca. Alla fine del 2019, grazie all’erogazione di un mecenate e al cofinanziamento del Ministero, è stato possibile eseguire un intervento di restauro e ricomposizione dei frammenti delle colonnine dell’iconostasi.



Leggi anche