Celebrati a Pescina i 69 anni dalla morte della Serva di Dio Santina Campana



Pescina – Ieri mattina nella Chiesa di San Giuseppe sono stati celebrati  i 69 anni dalla morte della Serva di Dio Santina Campana alla presenza di Sua Ecc. Rev. Mons. Orlando Antonini Vescovo di Formia, del parroco don Michele Saltarelli, della Confraternita di San Giuseppe e dalle altre Confraternite Pescinesi, del coro liturgico di Pescara, e di tante e tanti devoti della Serva di Dio, venuti a salutarla e a pregare sulla sua tomba, nella speranza che la causa di beatificazione si concluda presto attribuendo a lei e alla sua giovane esperienza di vita spirituale il giusto riconoscimento.