Celano, Santilli vara la nuova Giunta: “da subito a lavoro per continuare a far crescere Celano”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano – Come già preannunciato, il Sindaco Santilli ha provveduto alla nomina della nuova Giunta comunale e alla definizione delle deleghe specifiche da assegnare ai consiglieri comunali. Un passaggio di rilievo istituzionale e politico che permetterà una concreta ripresa dell’intera attività amministrativa.

Piero Ianni: vicesindaco con deleghe alla città e politiche giovanili;
Antonella De Santis: assessore con deleghe alla cultura, sanità e salute;
Lisa Carusi: assessore con deleghe all’istruzione e fondi europei;
Ermanno Bonaldi: assessore con delega all’urbanistica;
Cinzia Contestabile: assessore con delega al bilancio;
Silvia Morelli: Presidente del Consiglio con delega alle politiche sociali e comunità montana;

Divina Cavasinni: consigliere con deleghe alle pari opportunità, disabilità (Centro ANFFAS-Peter Pan e Centro Autistico), politiche della famiglia e servizi cimiteriali;
Antonio Di Renzo: consigliere con deleghe al commercio, turismo, Pro Loco e Parco Sirente-Velino;
Valeriano Fidanza: consigliere con deleghe allo sport e borghi;
Settimio Dino Iacutone: consigliere con deleghe all’agricoltura, pascoli e ambiente.

Esprimo un sincero ringraziamento a tutti i consiglieri di maggioranza per la tenacia e la responsabilità avute in questi mesi e per la disponibilità dimostrata durante gli ultimi incontri fatti per definire il nuovo assetto amministrativo, dichiara il Sindaco Ing. Settimio Santilli. Tutti hanno avuto deleghe specifiche nelle quali hanno piena responsabilità e libertà di manovra, che si sia in giunta o meno in questa fase, perché tutti hanno la stessa importanza e tutti avranno modo nel tempo di fare l’esperienza assessoriale.

Ripartiamo con forza e slancio, pronti a ripagare la fiducia che solo pochi mesi fa ha riposto in noi una larga fetta dei cittadini celanesi che da noi si aspettano solo lavoro, abnegazione e risultati concreti. Io sarò il primo a non risparmiarmi.

Abbiamo le personalità giuste in amministrazione, ognuna per il proprio ambito e competenze per fare bene; ci siamo confrontati dandoci delle priorità per recuperare tutto il tempo perso e ridare slancio al nostro programma elettorale, ai progetti fermi o a quelli ancora da far partire. Esprimo i più sinceri auguri alla nuova Giunta e a tutti i consiglieri di maggioranza di buon lavoro, ma il più grande augurio lo faccio a Celano e ai celanesi, per una nuova fase di crescita e rilancio”.

Comunicato stampa Comune di Celano