Celano, il successo del Floorball entra a scuola: 250 alunni disegnano la geografia del campionato


Celano. Tempo di bilanci per l’evento sportivo per il “Women’s world floorball championship 2017 eur2 & eur3” che si è tenuto a Celano, presso il Palazzetto dello Sport dal 1 al 5 febbraio. La manifestazione agonistica di richiamo internazionale ha riscosso un grande successo e le gare hanno fatto registrare una massiccia partecipazione di tifosi e spettatori sugli spalti incuriositi da una disciplina caratterizzata da una significativa valenza sociale ed educativa, ispirato ai principi ed ai valori di lealtà, rispetto delle regole e spirito di squadra.

Molto soddisfatti gli organizzatori dell’evento ed in particolare la delegata allo sport Barbara Marianetti  che coglie l’occasione per ringraziare quanti si sono adoperati per la buona riuscita della manifestazione.

“Un ringraziamento va innanzitutto all’Amministrazione comunale che fin da subito ha sostenuto l’iniziativa da me proposta – dice Marianetti – poi un grazie va rivolto agli operatori dell’Ufficio manutenzione del Comune, a tutto il corpo docente della scuola elementare, alla madre superiora dell’istituto scolastico Beato Tommaso da Celano, alla Proloco,  a tutti i giovani collaboratori dello staff, agli operatori turistici e alla ditta incaricata del trasporto degli atleti. Un grazie doveroso è quello indirizzato alla cittadinanza che ha risposto in modo encomiabile al richiamo della manifestazione sportiva che senza dubbio ha accresciuto la notorietà e la visibilità della Città di Celano”.

Ed ecco allora qualche dato: 18.000 dirette streaming andate in onda; superato il record italiano di spettatori, con 604 effettivi sugli spalti, durante la cerimonia di apertura dell’evento. Si è accennato anche della valenza educativa del Floorball e a tal proposito Barbara Marianetti, in collaborazione con l’Assessore alla Cultura Eliana Morgante e con la Dirigente Scolastica Franca Felli (nell’immagine di copertina) hanno inteso valorizzare ulteriormente l’appuntamento agonistico con un progetto di approfondimento scolastico realizzato dalle classi terze, quarte e quinte delle scuole elementari cittadine.

Il Progetto denominato Sport & geo – geogiochiamo con il floorball  ha coinvolto ben 250 bambini delle scuole elementari. Gli alunni hanno realizzato elaborati grafici sulla geografia di tutte e dieci le nazioni partecipanti ai mondiali.  Ancora più importante per loro è stato l’incontro con giovani provenienti da 10 paesi europei.

“La Fiuf,  Federazione Italiana Unihockey Floorball, – conclude Barbara Marianetti – si è dichiarata estremamente soddisfatta della collaborazione e della sinergia con il Comune di Celano, rappresentato dal Sindaco Settimio Santilli nonché della grande professionalità dimostrata dai gestori del Palazzetto dello Sport di via La Torre”.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Incidente a Tagliacozzo: coinvolte tre macchine, necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco

Grave incidente a Tagliacozzo, sulla via Tiburtina Valeria, all’altezza delle Piscine Rolling Park, avvenuto intorno alle 18.45 di questo pomeriggio: coinvolte tre macchine, ancora da accertare la dinamica precisa dell’incidente ...


Energia, rischio raddoppio prezzi delle bollette: Arera avverte: “incrementi superiori al 100% da ottobre”

Dal primo ottobre si rischiano “incrementi superiori al 100%“. L’allarme viene dall’Arera – l’autorità per l’energia – in una segnalazione inviata a governo e parlamento. ...

Luco dei Marsi, entrano nel vivo le celebrazioni per il Giubileo, questa sera il DJ Live Gabry Ponte

Luco dei Marsi – Entrano nel vivo, a Luco dei Marsi, le celebrazioni in onore di Maria Santissima dell’Ospedale e dei Santi Patroni, indette in ...

Lacrime, tristezza e lunghi applausi per l’addio al 42enne Cosimo Musichini

Capistrello – Un lungo applauso ha accolto, nel piazzale antistante la chiesa di San Giuseppe, l’arrivo del carro funebre con il feretro di Cosimo Musichini, ...

Installata nuova stazione meteo a Cappadocia

Cappadocia – Gli operatori di Meteo Abruzzo hanno appena installato una nuova stazione meteo nella Marsica, per l’esattezza nel paese di Cappadocia che loro stessi ...



Lascia un commento