Celano, ascensore in fiamme, panico alla Clinica Immacolata



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano – Prende a fuoco il rivestimento dell’ascensore, panico alla casa di cura l’Immacolata di Celano. Il personale in servizio alla struttura evita il peggio, spegnendo le fiamme con gli estintori in dotazione all’impianto antincendio. E’ successo ieri sera e fortunatamente nessun si è fatto male.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, sembra che qualcuno, sicuramente molto poco prudente, abbia spento una sigaretta nel polistirolo che si trova come rivestimento dell’ascensore e che si trova a confine con il muro esterno dell’ascensore. Una zona della clinica dove di certo non si può fumare. All’altezza del secondo piano una fiammata ha provocato molto fumo che ha velocemente invaso tutta la corsia. Si tratta del secondo piano che ospita il reparto di medicina. Sul posto si sono precipitati gli infermieri che hanno spento le fiamme con gli estintori. Alcune stanze si sono riempite di fumo e i pazienti sono stati trasferiti in altri reparti.

A gestire l’emergenza e coordinare i lavori è arrivato anche il direttore Simone Angelosante. Il tutto è stato gestito al meglio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Avezzano che hanno rimesso in sicurezza l’area. Angelosante dopo l’intervento dei vigili ha predisposto la chiusura dell’ascensore. L’impianto antincendio ha funzionato alla perfezione e alcune porte si sono chiuse in automatico aprendo quelle antipanico. La struttura è stata dichiarata agibile.

I fatti si riferiscono a ieri sera, intorno alle 22.30. Arrivati per accertare quanto accaduto anche i carabinieri, dalla stazione di Cerchio. Questa mattina è stato fatto un sopralluogo da quelli di Celano. La casa di cura presenterà ora una denuncia contro ignoti. Le indagini per individuare il responsabile dell’incendio sono già scattate.




Lascia un commento