“Cavalli sotto le stelle, città di Avezzano”, due serate di alto spessore sociale e artistico



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Si è tenuta questa mattina, martedì 28 agosto 2018, alle ore 12, nella sala consiliare del Comune di Avezzano, la presentazione della 2a edizione del Galà “Cavalli sotto le stelle, città di Avezzano“, che quest’anno, oltre a nuove esibizioni sportive equestri, si arricchirà di importanti novità. La più importante è che il Galà si articolerà nella “cornice” naturale di piazza Risorgimento in due serate, il 30 e il 31 agosto, di cui la prima con una forte componente sociale.

In particolare sono due le news: il “battesimo della sella” per i bambini che vorranno partecipare e con ampio spazio all’EPD, equitazione per disabili, il tutto ovviamente curato con scrupolosa professionalità dai tecnici. Nel corso della manifestazione, inoltre, verrà premiata per meriti sportivi maturati nel mondo equestre, una nostra concittadina. Ha introdotto la conferenza Pierluigi Di Stefano, assessore alla cultura, Leonardo Casciere, assessore al sociale e alla sicurezza, che ha mostrato grande apprezzamento per la caratterizzazione sociale della prima giornata e il vice sindaco Lino Cipolloni, che ha portato i saluti dell’amministrazione comunale e del sindaco Gabriele De Angelis, il quale ha fortemente voluto il “bis” di questa iniziativa che, già nell’edizione dello scorso anno, è stata molto apprezzata dal pubblico.

Nel dettaglio dei diversi momenti che caratterizzeranno la due-giorni sono intervenuti Roberto D’Ippolito, presidente della Horse Dreaming, l’associazione promotrice, Nico Belloni, direttore artistico dell’evento, che ha sottolineato come Avezzano, anche per la predisposizione di piazza Risorgimento sia diventata una delle piazze più importanti in Italia per spettacoli di questa disciplina, Andrea Massimiani, co-organizzatore dell’evento e Mauro Di Benedetto, amico dell’associazione e dell’amministrazione. Non mancheranno, come la scorsa estate, le eccezionali esibizioni di artisti del mondo equestre di caratura nazionale e internazionale maestro Bartolo Messina, di Andrea Giovannini e del gruppo Aragona’s.



Lascia un commento