Casi Covid-19 al Liceo Scientifico: accertamenti e acquisizioni documentali da parte dei carabinieri



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – I carabinieri del Nucleo Investigativo stanno svolgendo accertamenti e acquisizioni documentali in relazione alla diffusione del contagio da covid-19, che ha recentemente portato alla sospensione dell’attività didattica in presenza in un liceo della città di Avezzano.

La sospensione è stata disposta pochi giorni fa con un’ordinanza sindacale del comune di Avezzano, emanata a seguito della segnalazione del dirigente scolastico dello stesso istituto e della competente ASL1 di Avezzano Sulmona L’Aquila. Finora sarebbero oltre dieci gli studenti risultati positivi.

L’indagine epidemiologica dell’ASL, ancora in corso, e le altre risultanze acquisite dai militari indicano che i soggetti risultati positivi nei giorni precedenti avrebbero partecipato a una festa all’interno di un locale pubblico nel territorio della provincia, cui avrebbero aderito circa 400 studenti.

Gli accertamenti continueranno nei prossimi giorni di concerto con la procura della repubblica di Avezzano, allo scopo di verificare eventuali responsabilità, anche penali, in merito al mancato rispetto della normativa anti-covid.