Casa per gli anziani nell’hotel dei Marsi, arriva l’esposto



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – L’Hotel dei Marsi diventerà una residenza per anziani nonostante non sia stata apportata alcuna modifica al regolamento che disciplina gli insediamenti nel Nucleo Industriale di Avezzano. A dare risalto alla vicenda è stata il consigliere provinciale Felicia Mazzocchi, che ha in merito a questo ha inviato un esposto al Dirigente Provinciale Francesco Bonanni.

Il consigliere Felicia Mazzocchi
Il consigliere Felicia Mazzocchi

“Ero stata sollecitata a trattare la variazione delle norme tecniche di attuazione al Prg del nucleo industriale di Avezzano – si legge nel documento – senza avere la possibilità, per mancanza di tempo materiale, di poterne discutere in modo esaustivo in commissione. Per l’importanza dell’argomento era richiesta l’audizione di tutti i portatori di interesse, come d’altronde si era proceduto per il nucleo industriale di Sulmona nel 2011, prima di deliberare nel consiglio provinciale”.

Il consigliere, successivamente, precisa che “ad oggi non si è proceduto a deliberare e alcuna modifica alle norme è stata apportata” e di aver “appreso la notizia della trasformazione dell’hotel in casa di riposo dalla stampa”.

La lettera è stata inviata al Suap di Avezzano che se ne è levata le mani precisando che è stata l’Arap (agenzia regionale attività produttive) a rilasciare parere positivo.

“Il progetto – si legge nella riposta dell’ingegnere Stefania Cattivera, dirigente del settore Sviluppo e pianificazione urbanistica e edilizia – è risultato conforme a tutte le norme e prescrizioni tecniche del Prt e pertanto meritevole di approvazione da parte dell’Arap”.




Lascia un commento