“Carte clonate e sospese”: attenzione al messaggio truffa che in tanti, nella Marsica, stanno ricevendo



Marsica – Sembra che diverse persone, anche nella Marsica, stiano ricevendo da qualche tempo a questa parte, un sms truffaldino che sembra provenire, almeno all’apparenza, dalla BCC (Banca di Credito Cooperativo). Il testo del messaggio recita, più o meno così: “BCC Abbiamo sospeso temporaneamente le sue carte, riattiva compilando il seguente modulo anagrafico…“.

A seguire viene indicato un link che, ovviamente, si raccomanda caldamente di non cliccare. La comunicazione è solo uno degli svariati e innumerevoli tentativi messi a punto per rubare i dati sensibili degli utenti e, magari, svuotare anche il conto corrente. In casi di questo tipo, è opportuno non compilare alcun modulo, non lasciare i propri dati, non rispondere a eventuali chiamate sospette e, soprattutto, comunicare l’accaduto alle forze dell’ordine.




Leggi anche