Carsoli, a 91 anni viene derubata in casa di mille euro



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Carsoli – A 91 anni, la raggirano all’interno della propria abitazione e le portano via mille euro. Protagonista della sfortunata vicenda è un’anziana che vive da sola, in una casa che si trova nel centro di Carsoli. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, sembra che a raggiungerla nella sua abitazione siano stati in tre: due donne e un uomo. Le donne con uno “stratagemma” l’hanno ingannata e sono riuscite a entrare in casa. Pare le abbiamo chiesto informazioni su una sua vicina di casa che in quel momento non c’era.

Le donne, più un uomo che è arrivato in un secondo momento, hanno detto che conoscevano questa persona ma che non la riuscivano a trovare. E’ stato proprio mentre chiacchieravano che i tre balordi sono riusciti ad entrare in camera da letto dove hanno preso i mille euro in contanti. La 91enne non si è resa conto subito di quanto accaduto ma solo più tardi, quando ormai i malviventi si erano già allontanati. A quel punto la donna ha allertato i parenti che hanno richiesto l’intervento dei carabinieri. Sul posto il maresciallo Giuseppe Petracca che ha raccolto quanti più elementi per elaborare un identikit dei tre ladri.

I militari, agli ordini del comandante della locale stazione, Umberto Cicone, hanno ascoltato anche la testimonianza di diversi residenti che a quanto pare hanno visto in zona una macchina sospetta di colore scuro. Il centro di Carsoli non ha telecamere di videosorveglianza su cui possono lavorare gli inquirenti. Saranno visionate le immagini registrate dall’ufficio postale che non è molto distante dall’abitazione della 91enne.




Lascia un commento