Capistrello, dieci alunni positivi al Covid-19 tra la primaria e la secondaria. Due classi finiscono in DAD



Capistrello Sono complessivamente dieci gli studenti risultati positivi al Covid-19 all’Istituto Comprensivo A.B. Sabin di Capistrello. Nello specifico, cinque casi sono stati registrati nella classe 5A della primaria, plesso scolastico Santa Barbara, uno in 4B e uno in 5B. Ad essere finiti in DAD sono stati solo gli alunni della 5A mentre nelle altre due classi le lezioni stanno continuando in presenza.

Come da istruzioni del Ministero, infatti, se c’è un solo caso positivo in classe parte la sorveglianza: test antigenico rapido o molecolare quando si scopre la positività, poi un altro dopo 5 giorni dall’ultimo contatto. Se i casi positivi sono due o più, la classe va in quarantena e per 10 giorni le lezioni si svolgono a distanza.

Studenti positivi anche alla secondaria di primo grado. Anche in questo caso, una classe, la 2B, è finita in quarantena a seguito della positività di due alunni, mentre la 1A, dove solo uno studente è risultato positivo, continua la didattica in presenza.

Alla secondaria, sia di primo sia di secondo grado, con un positivo in classe si attiva l’autosorveglianza: lezioni in presenza, ma gli alunni devono indossare le mascherine Ffp2. Con due positivi, le cose cambiano tra vaccinati e non: i non vaccinati, quelli che non hanno la terza dose, quelli che hanno completato il ciclo vaccinale primario da più di 120 giorni e quelli che sono guariti dal Covid-19 da più di 120 giorni, seguono le lezioni a distanza, tutti gli altri con Ffp2. Con 3 positivi, la classe è in quarantena per 10 giorni e in DAD.




Leggi anche