Capistrello, buone notizie per escursionisti e residenti. Ripristinata la scalinata in pietra e il collettore fognario sotto il ponte ferroviario in via Traetto 



Capistrello – Quasi terminati i lavori per il ripristino del camminamento lungo il sentiero che si snoda sulla prosecuzione di via Piero Masci in località Giorgia a Capistrello. La vecchia strada, più conosciuta come via del Traetto, in passato era utilizzata come collegamento con la frazione di Pescocanale

La scalinata in pietra, realizzata nei primi anni del ‘900, sotto il ponte della ferrovia elicoidale che risale dalla Valle Roveto, è inserita in un contesto naturalistico di grande pregio, ma da anni era stata abbandonata all’incuria. Finalmente però, è stata ripristinata, insieme a un collettore fognario a cielo aperto che impediva il passaggio in sicurezza.

I lavori aggiudicati ed eseguiti dalla ditta Di Murro Francesco S.R.L. di Piedimonte San Germano, sono ormai in via di completamento, salvo le ultime rifiniture. Il titolare della ditta ha confermato che la riconsegna dei lavori ci sarà subito dopo Pasqua

Una bella sorpresa quindi, per i cittadini di Capistrello, e per tutti gli appassionati di escursionismo che quest’estate, Coronavirus permettendo, potranno avere a disposizione questa ulteriore via di accesso per visitare i luoghi dell’Emissario Claudio/Tortona.