Canistro partecipa al Bando Borghi con una proposta di da 1,6 milioni di euro, Sindaco Vitale: “è stata una vera sfida”



Canistro – “Oggi” si legge in una nota diffusa dagli amministratori di Canistro “il comune di Canistro ha messo in atto la prima iniziativa per consentirne l’attuazione con la partecipazione all’avviso pubblico per la rigenerazione culturale e sociale dei piccoli borghi storici – linea B promosso dal MiC nell’ambito del PNRR, per cui è stata presentata una proposta di intervento da 1,6 milioni di euro“.

È stata una vera sfida per Canistro” scrive il Sindaco Gianmaria Vitaletempi stretti, necessità di analisi dettagliate, di condivisione massima delle iniziative con la comunità locale, di ricerca di partner locali e stakeholders esterni. Sono molto soddisfatto della proposta progettuale elaborata e trasmessa pochi minuti fa al MIC. Seguirà ora la valutazione della commissione a cui faccio gli auguri di buon lavoro, considerando la mole di progetti che saranno presentati e l’eterogeneità delle proposte da valutare“.



Leggi anche