Canistro immersa nell’arte: al via la prima Collettiva d’Arte Contemporanea



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Canistro – Sabato 28 e domenica 29 ottobre 2017 il Comune di Canistro e il “Gruppo Artisti Marsarte” organizzano la prima Collettiva d’Arte Contemporanea, durante la quale dalle ore 10 alle ore 19 un folto gruppo di artisti esporrà le proprie opere, precisamente nella chiesa di Santa Maria della Fonticella a Canistro.

La collettiva sarà curata dal dott. Francesco Subrani, affermato psicologo e psicoterapeuta avezzanese noto anche come pittore, che nell’ambito marsicano e regionale si è distinto per aver organizzato e preso parte a numerose mostre di pittura. Questa Collettiva d’Arte Contemporanea non avrà un tema prestabilito, dunque si avrà l’occasione di visionare quadri dai molteplici generi, stili e tecniche raffiguranti soggetti vari, scelti dagli artisti stessi.

La caratteristica peculiare di questi artisti è quella di contemplare la convivenza di opere assai diverse l’una dall’altra, realizzate da artisti altrettanto dissimili fra loro, che non vengono in alcun modo messi in concorrenza: si esclude dunque qualsiasi forma di competizione, in quanto la cifra dominante di questi incontri artistici è la grande passione che accomuna coloro che scelgono di parteciparvi.

Ogni pittore avrà la possibilità di presentare la propria opera, dando così modo a chiunque lo desideri di esporre ciò che ha creato, rendendo così nota la volontà di apertura degli artisti in questione, la cui inclinazione non è quella di creare un gruppo di tipo elitario. Gli artisti non sono alla loro prima esperienza, infatti hanno avuto occasione di prendere parte a molti altri eventi nell’ambito marsicano, tra cui la Collettiva d’Arte Contemporanea in omaggio a Luigi Susi, il famoso poeta, pittore e tipografo originario di Trasacco, presentata in occasione delle feste patronali di Trasacco a fine agosto; la Collettiva dal titolo “L’arte per comunicare”, organizzata ad Avezzano con il patrocinio del Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio, Servizio Beni e Attività Culturali di Avezzano; la Collettiva d’Arte Contemporanea dal titolo “Incanto”, inaugurata in occasione delle feste patronali di Luco dei Marsi nel mese di agosto; la Collettiva d’Arte Contemporanea dal titolo “Imagine”, tenutasi dal 31 luglio al 6 agosto 2017 nel Parco Torlonia di Avezzano in occasione della “Settimana Marsicana”; ricordiamo inoltre come particolarmente importante la partecipazione alla tappa al Parco Torlonia di Avezzano della “The Big Draw”, il festival che dal 15 settembre al 16 ottobre si svolge in tutta Italia, sostenuto dalle cartiere Fabriano, con l’obiettivo di promuovere il disegno come linguaggio universale.

Gli artisti che esporranno alla Collettiva d’Arte Contemporanea di Canistro sono: Marilena Abbondanza, Hani Bakr, Ursula Cherubini, Susanna Corsetti, Giuseppe Di Cosimo, Antonio Del Rosso, Maria Pia Iacobucci, Sandra Mattei, Pierluigi Oddi, Francesco Panceri, Franco Rufini, Raffaella Simone, Osvaldo Sorbi, Claudio Torres, Chiara Tozzoli, Valentina Valentini, Svetlana Zakharova, Roberto Basilide, Stefania Cipollone, Alessandra Condello, Carla Di Benedetto, Gianna Danese, Giovanna Gentile, Elisabetta Marcelli, Nazzareno Moroni, Filippo Odorisio, Iva Passalacqua, Oksana Shchyrba, Maria Luisa Soricone, Francesco Subrani, Lucrezia Toti, Martina Troisi, Agata Zamojska, Mario Zarini.




Lascia un commento