Campo Felice, ritrovati i tre sciatori dispersi. “Abbiamo avuto paura della nebbia”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Rocca di Cambio. Risultano dispersi tre sciatori che hanno trascorso la giornata sugli impianti di Campo Felice.

La prefettura dell’Aquila ha attivato il protocollo per le ricerche. Sul posto c’è anche il sindaco di Rocca di Cambio, Gennarino Di Stefano, anche direttore degli impianti di proprietà della famiglia Lallini di Rocca Priora.

I tre sciatori, dalle prime informazioni dovrebbero essere tre ragazzi non del posto, non hanno ripreso l’auto nel parcheggio e da lì è scattato l’allarme.

Non è ancora chiaro quanto accaduto ma pare che gli sciatori non abbiamo riconsegnato l’attrezzatura presa a noleggio.

A cercarli, sul posto, ci sono diversi uomini del soccorso alpino, i carabinieri forestali e altre squadre specializzate negli interventi di montagna.

Aggiornamento delle 21.

Sono stati ritrovati i tre ragazzi dispersi agli impianti da sci di Campo Felice.

Un operatore della centrale dei carabinieri dlla compagnia di Avezzano è riuscito a mettersi in contatto telefonico con uno di loro e i soccorsi sono riusciti così a individuarli.

Si trovavano vicino alla seggiovia della pista degli Innamorati. Al militare che li ha rintracciati hanno detto di essersi persi per via della nebbia e di essersi bloccati per la paura.

 




Lascia un commento