Campo Felice, Precipita un elicottero del 118. Si schianta con 6 persone a bordo



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Rocca di Cambio. Un elicottero del 118, di ultima generazione, è precipitato sulle montagne del versante aquilano di Campo Felice, nel territorio del Comune di Lucoli.

I soccorritori di varie forze dell’ordine si stanno recando sul posto.

L’elisoccorso ha recuperato un ferito agli impianti e per via della nebbia ha avuto difficoltà a rimettersi in volo.

Non è chiaro quanto accaduto ma pare che l’elicottero abbia perso i contatti durante il volo. il velivolo avrebbe lanciato il segnale di crash mentre si trovava in località Casamaina, nel comune di Lucoli, nei pressi della piana di Campo Felice. C’è chi dice che si sia sentito un forte rumore, un forte schianto simile a un boato.

A bordo ci sono sei persone, due dell’equipaggio, tre sanitari e il ferito, presumibilmente uno sciatore.

Il Manager della Asl, con l’assessore regionale Silvio Paolucci e il direttore sanitario Asl 1, Teresa Colizza, hanno raggiunto la centrala operativa del 118 all’Aquila.

Campo Felice, Precipita un elicottero del 118. Si schianta con 6 persone a bordo
Walter Bucci

Il medico a capo dell’equipaggio si chiamava Walter Bucci, un medico di Rocca Di Cambio che ha lavorato per molti anni al pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano, A bordo dell’aeromobile si trovava anche l’infermiere Giuseppe “Peppe” Serpetti.

Ore 13:30 – Bloccata la strada subito dopo la galleria di Serra lunga (versante aquilano). Ci sono gli uomini del nucleo carabinieri forestali di Rocca di Mezzo, del parco Sirente Velino e gli Alpini del Nono Reggimento. Il segnale di crash inviato dal mezzo si innesca in maniera automatica in modo da permettere ai soccorsi la localizzazione della fusoliera dell’aeromobile.

Secondo fonti vicine al giornale le sei persone a bordo dell’elicottero sono rimaste tutte uccise nello schianto. Sul posto si sta recando anche un reparto speciale dell’Aeronautica militare.

ore 14:00 –  E’stato individuato il punto in cui è caduto, L’area in cui è stato localizzato il velivolo è quella nei pressi del rifugio montano ‘Alantino’. L’elicottero aveva a bordo 5 persone, tra piloti e operatori sanitari, oltre a un ferito che aveva soccorso sulle piste da sci di Campo Felice.

 

AGGIORNAMENTO DELLE 17.20

Campo Felice, Precipita un elicottero del 118. Si schianta con 6 persone a bordoUn’altra delle vittime della sciagura di Lucoli è Davide De Carolis, uomo del soccorso alpino di Teramo. Nella foto c’è De Carolis in un momento felice ricordato su Facebook da un amico.

 

 

 

 

 

IL CORDOGLIO DEL VESCOVO DELL’AQUILA PETROCCHI

Elicottero precipitato: mons. Petrocchi (L’Aquila), “un’altra notizia drammatica in questo tempo segnato da grandi sofferenze”
 “Ci raggiunge un’altra notizia drammatica in questo tempo segnato da grandi sofferenze. Rimaniamo attoniti, attendendo ulteriori notizie su ciò che è accaduto”. Lo dice al Sir mons. Giuseppe Petrocchi, arcivescovo de L’Aquila, commentando la notizia dell’elicottero del 118 precipitato nell’aquilano, tra il capoluogo e Campo Felice. Sei le persone a bordo, dopo aver prelevato uno sciatore rimasto ferito sulla pista. Il velivolo, spiegano fonti dei soccorritori, volava in una zona con una fitta coltre di nebbia e nuvole basse. Ora sarebbe distrutto. “Noi consegniamo alla misericordia del Signore queste persone che hanno perso la loro vita, compiendo un gesto di altruismo – afferma mons. Petrocchi -. Sappiamo che l’amore non muore perché è abitato dalla eternità di Dio”. “Come comunità cristiana, e anche come comunità sociale e civile – conclude il presule -, esprimiamo la nostra gratitudine a questi fratelli che hanno dato testimonianza totale di dono di sé e ci stringiamo attorno alle loro famiglie, abbracciandole fraternamente e assicurando un ricordo nella preghiera”.

Segui la diretta su Facebook

VIDEO




Lascia un commento