Campagna vaccinale antinfluenzale 2021/2022, l’avvio è previsto per l’11 ottobre



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Abruzzo – Tra i provvedimenti che la Giunta regionale abruzzese ha approvato nell’ultima seduta, ci sono anche le nuove disposizioni inerenti l’avvio della campagna antinfluenzale 2021/2022. Su proposta dell’assessore regionale Nicoletta Verì, è stato stabilito che la campagna prenderà il via il giorno 11 ottobre 2021.

Alle aziende sanitarie regionali viene demandata la competenza ad attivare tutte le modalità operative necessarie per il raggiungimento dei target previsti. Secondo quanto stabilito dagli amministratori regionali, il vaccino antinfluenzale verrà offerto gratuitamente agli operatori sanitari nonché ai soggetti di età superiore a 60 anni ai bambini di età compresa tra tre mesi e 6 anni.




Leggi anche