Bus in fiamme a Roma, nessun ferito grazie all’autista che ha fatto scendere tutti


Carsoli –  Sarebbe stato un corto circuito nell’impianto elettrico la causa dell’incendio che ha completamente bruciato un autobus Atac a Roma. I passeggeri sono stati fatti scendere per il forte odore di fumo poco prima di un’esplosione da cui sono scaturite le fiamme. L’autista dell’Atac Pietro Onori, che ieri mattina si è trovato al volante del bus esploso vive a Contrada San Francesco, a Carsoli.

Dopo essersi assicurato che tutti i passeggeri fossero in salvo, Pietro Onori, ha chiamato la famiglia, per rassicurarli “ora sono in ospedale, è stata dura, ma sto bene”. A riportarlo l’edizione online de Il Messaggero.
Pietro, 35 anni, ha una compagna e un bambino piccolo di 4 anni. Ha imparato a guidare fin da giovane e per questo ha saputo reagire subito. Si è accorto che qualcosa non funzionava quando sul motore si è accesa la spia dell’avaria, ha visto il fumo uscire dalla parte posteriore del bus, ha bloccato il mezzo e ha fatto scendere tutti.
Poi ha impugnato l’estintore e ha cominciato a schizzare contro la navetta avviluppata dal fuoco ma le fiamme erano troppo alte.
Per fortuna sono arrivati i soccorsi.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Avezzano si prepara a salutare la clinica Santa Maria: verrà demolita

Avezzano – Da tempo in preda al degrado la struttura della clinica Santa Maria di Avezzano verrà demolita. La città di Avezzano dunque si prepara a salutare un altro edificio ...


Problemi alla linea elettrica sulla ferrovia Avezzano-Sulmona: riapertura prevista slittata a settembre

Contrariamente a quanto inizialmente previsto da RFI la risoluzione del problema alla linea elettrica sulla ferrovia Roma-Avezzano-Sulmona-Pescara sta andando per le lunghe. La previsione di ...

Ortona dei Marsi, a breve entrerà in funzione il nuovo pulmino donato dal PNALM

Ortona dei Marsi – Sta per entrare in funzione il nuovo pulmino del comune di Ortona dei Marsi, totalmente elettrico e donato dal Parco Nazionale ...

Cane legato ad un palo e abbandonato tra i rovi sotto il sole nei pressi dello zuccherificio, ora cerca una nuova casa

Si avvicina ferragosto e, come purtoppo accade ogni anno, cresce il numero degli animali domestici abbandonati. L’ultimo episodio è stato segnalato nei pressi dello zuccherificio ...

Auto in fiamme sull’autostrada A 25 nei pressi di Cocullo

Oggi intorno intorno alle 15.30, sull’autostrada A 25, tra Sulmona e Cocullo all’altezza del Km 127, un’automobile è andata in fiamme. Oltre 2km e mezzo ...



Lascia un commento