Bullismo: agenti di Polizia alla scuola media “Enrico Fermi”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Civitella Roveto – Il personale del Commissariato di Avezzano ha incontrato circa 40 ragazzi della scuola media dell’Istituto Comprensivo “Enrico Fermi” di Civitella Roveto, per parlare sulla tematica del bullismo e promuovere la cultura della legalità.

L’incontro, animato dalla proiezione di diapositive esemplificative e da filmati specifici (uno realizzato da una scuola di Procida (NA) ed uno creato dalla Polizia delle Telecomunicazioni in merito al cyberbullismo), ha avuto un positivo riscontro tra gli alunni presenti che hanno dimostrato, con domande e richieste di approfondimento, viva attenzione ad una tematica molto attuale e diffusa.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito della campagna di sensibilizzazione organizzata dalla Questura di L’Aquila contro il bullismo.

Il Ministero dell’Interno, a tal proposito, ha istituito un numero verde antibullismo, 43002, attivo in questa provincia dal 27 ottobre 2014, che consente l’invio di un sms che viene smistato, in automatico dal sistema, alla sala operativa della Forza di Polizia competente .




Lascia un commento