Botte alla compagna, la polizia denuncia Antidormi per lesioni. I carabinieri lo denunciano per le botte allo zio



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano. È accusato di aver picchiato la compagna, facendola finire in ospedale, da cui è stata dimessa con 25 giorni di prognosi. È stato denunciato alla procura della Repubblica per lesioni. Un reato procedibile d’ufficio, dopo che la donna è entrata in pronto soccorso, ad Avezzano, con un trauma cranico. Le indagini le ha curate la polizia.

I carabinieri, invece, lo hanno denunciato per le botte che ha dato alla zio. A Celano. Anche questa volta, la denuncia è stata depositata alla procura di Avezzano.

A finire nei guai, di nuovo, è Luigi Antidormi, 35enne di Celano. Alla fine del mese scorso Antidormi era stato arrestato a Magliano dai carabinieri perché aveva violato l’obbligo di dimora a Celano. Si tratta della prescrizione che ha per la sorveglianza speciale a cui è sottoposto dal tribunale dell’Aquila.

Antidormi era in compagnia della compagna e aveva dichiarato di esser uscito da Celano solo perché il padre della donna stava male e per questo la stava accompagnando al suo paese di origine. Dopo una notte in carcere il gip ha predisposto di nuovo la libertà senza alcuna limitazione. In quanto per il tipo di reato non c’era il timore di reiterazione. Un provvedimento a cui il pm Guido Cocco ha già fatto ricorso al tribunale del Riesame.

Dopo qualche giorno si sono verificate le botte per cui Antidormi è stato denunciato alla procura per lesioni. La compagna è stata curata ad Avezzano e poi trasferita in un altro ospedale. Il caso è stato preso in carico dagli uomini della squadra anticrimine del commissariato di Avezzano. Non si esclude che nei prossimi giorni arriverà nei suoi confronti anche un provvedimento.

Qualche settimana fa Antidormi è stato denunciato anche per le botte allo zio. Questo episodio è stato denunciato ai carabinieri di Celano, che hanno depositato un fascicolo con la notizia di reato alla procura di Avezzano.

 

Celano, presa a calci e pugni finisce in ospedale. Sospetti sul compagno ma non c’è denuncia

 

Due furti nella stessa centrale, due sere consecutive. Un altro arresto per Antidormi, obbligo di firma per la compagna

https://www.terremarsicane.it/il-gip-convalida-larresto-di-luigi-antidormi-lo-rimette-in-liberta/




Lascia un commento