Bomba d’acqua nella Marsica Occidentale, le strade diventano fiumi



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Pescina – Un violento nubifragio ha colpito nel pomeriggio parte della Marsica occidentale, i paesi più colpiti sembrano essere San Benedetto Dei Marsi e Pescina. I video  sui social testimoniano gli effetti della violenza della pioggia e delle ripetute grandinate.

Alcuni tombini sono saltati a San Bendetto dei Marsi. Il pronto intervento del vice Sindaco Maria Di Genova ha provveduto subito a bloccare il traffico nei pressi dove e’ avvenuto il fatto.

Bomba d'acqua nella Marsica Occidentale, le strade diventano fiumi
Foto di Giammarco De Vincentis

Il Sindaco di san Bendetto dei Marsi Avv. Quirino D’Orazio “Si invitano gli utenti delle strade comunali a fare molta attenzione poichè, a causa di un violento nubifragio, molti tombini sono saltati, costituendo una fonte di pericolo.
Si invitano, inoltre, i Cittadini a segnalare anche i punti di criticità, in modo da consentire un più rapido intervento di ripristino delle normali condizioni di sicurezza”.

 

https://www.facebook.com/ferrari.loreto/videos/10215290355363519/?t=7

 

 

Bomba d'acqua nella Marsica Occidentale, le strade diventano fiumi

Bomba d'acqua nella Marsica Occidentale, le strade diventano fiumi

 




Lascia un commento