lunedì, 12 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Bocconcini avvelenati: trovati gatti morti ad Avezzano ed esche a Trasacco

Avezzano – Come sia anche solo lontanamente pensabile, noi proprio non lo sappiamo. Purtroppo però alcune persone preparano bocconi avvelenati per cani e gatti e li spargono per strada, nelle aree cani o li lanciano direttamente nei giardini delle case. A quanto pare nemmeno il Covid riesce a fermare queste azioni barbare.

Nel comune di Trasacco è stato segnalato “l’ennesimo boccone avvelenato nei pressi di via Nobel”. La residente che ha trovato il bocconcino ha provveduto a rimuoverlo ed a segnalare l’accaduto sui social, esortando gli altri cittadini a prestare attenzione. Ad Avezzano centro, precisamente in via Monsignor Bagnoli, è stata trovata la carcassa di un gatto morto, probabilmente dopo aver ingerito un’esca killer.

Resta oscuro il motivo di tali azioni, intanto alcuni veterinari suggeriscono ai possessori di animali di portarsi con sé una siringa contenente acqua ossigenata da “sparare nella bocca dell’animale” nel caso in cui dovesse mangiare un bocconcino contenente veleno, azione che potrebbe salvargli la vita, e di portarlo immediatamente dal veterinario.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO