Blitz dei carabinieri in via Aquila, sequestrati 9mila euro in banconote da 20



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano. E’ scattato questa notte in via dell’Aquila a Celano, il blitz dei carabinieri della compagnia di Avezzano, per un controllo serrato nelle abitazioni dei migranti.

La squadra antidroga (si tratta di militari delle stazioni di Gioia, Ortucchio, Luco e San Benedetto), organizzata dal capitano Enrico Valeri, ha controllato, con la collaborazione dei colleghi della stazione di Celano, alcune case in via Aquila, dove risiedono alcuni extra comunitari.

I militari hanno trovato oltre 8.500 euro, denaro in contante, tutto in piccoli tagli. Quasi tutte erano banconote da venti euro, altre da dieci. Il denaro è stato trovato in casa di due marocchini. I militari dell’Arma sospettano si tratti di denaro che arriva dall’attività di spaccio.

L’attività di controllo va avanti e non si escludono nuove attività nei prossimi giorni, che restituiscano serenità ai cittadini, nelle ultime settimane preoccupati per il fenomeno dello spaccio che sembra essere incrementato dall’attività di alcuni migranti residenti in città.

[vc_row][vc_column][td_block_11 custom_title=”Leggi anche” post_ids=”175169″][/vc_column][/vc_row]




Lascia un commento