Black-out alla LFoundry, il Gruppo Enel precisa “Fornitura di rete non gestita dalle società del Gruppo Enel”



Avezzano – Riportiamo di seguito la nota stampa inviata da Enel in riferimento al comunicato stampa di Paolucci su black-out alla LFoundry: “Situazione grave che un’impresa così strategica si “spenga” e che la Regione non sia ad oggi ancora in grado di giocare un ruolo attivo nel sistema produttivo del territorio abruzzese”, il Gruppo Enel precisa “la totale estraneità del Gruppo Enel in merito alle segnalazioni di disservizi verificatisi presso l’impianto dell’azienda citata. È infatti accertato che lo stabilimento della LFoundry è alimentato da una fornitura di rete ad alta tensione, che non è gestita dalle società del Gruppo Enel”.

LEGGI ANCHE



Leggi anche