Avezzano ricorda lo scialpinista Antonio Viola a 13 anni dalla scomparsa



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

AvezzanoSabato 27 novembre, alle 17, nella chiesa di San Rocco, verrà celebrata una messa in ricordo di Antonio Viola. Lo scialpinista avezzanese morì il 22 novembre del 2008 in un incidente montano, durante una bufera di neve, a Brunico, in provincia di Bolzano.

Ancora una volta, per onorare la figura di Antonio Viola, al quale è stata intitolata anni fa anche una cima della Valle Majelama, sul Monte Velino, alla presenza dei familiari dello sportivo prematuramente scomparso, degli amici, dei gruppi C.A.I., degli Alpini e di tutti coloro che vorranno partecipare all’evento, il coro “Sibilla”C.A.I. di Macerata, si esibirà, per la dodicesima volta, subito dopo la messa in un concerto commemorativo.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di