Avezzano, dopo i bocconi gli spari: gatti feriti con piombini di ferro



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – “Attenzione in zona Frati-Pucetta, qualcuno si diverte a sparare ai gatti con dei piombini di ferro” – lo scrive una residente su facebook che si è dovuta recare urgentemente dal veterinario dopo che il proprio gatto è stato impallinato con dei piombini di ferro ed era visibilmente sofferente –

Ieri pomeriggio verso le 14 hanno sparato per la seconda volta con una pistola a piombini di ferro al mio gatto, per fortuna non sono stati presi punti vitali. Non capisco tanta crudeltà in quanto poteva essere anche un bambino.

Il tutto sarà vagliato dalle autorità competenti. Comunque fate attenzione ai vostri gattini e cagnolini”. Dato che è stata utilizzata una pistola a gas in mezzo al centro abitato i piombini potevano ferire, anche gravemente, delle persone, danneggiare gli arredi urbani o rompere qualche finestra. In precedenza, sempre nella stessa zona, erano stati segnalati dei bocconcini avvelenati abbandonati a terra.