Avezzano, Diocesi e “Liberi per liberare” aprono una casa accoglienza per ex detenuti e le loro famiglie



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano. Sabato 27 alle 11, il Vescovo dei Marsi monsignor Pietro Santoro e l’Associazione Liberi per liberare inaugureranno in via Garibaldi n. 27 ad Avezzano la Casa di Accoglienza per ex detenuti e famiglie di detenuti.
“La struttura”, fanno sapere dalla diocesi, “dotata di posti letto e servizi vari, sarà finalizzata al reinserimento sociale durante e dopo il periodo della pena. Segno visibile dei percorsi di misericordia solidale della Comunità diocesana”.




Lascia un commento