Avezzano, Di Bastiano del Centro Giuridico del Cittadino: “Degrado urbano e discariche a cielo aperto. L’abbandono regna sovrano”

Avezzano – Augusto Di Bastiano, Presidente del Centro Giuridico del Cittadino di Avezzano, scrive una lettera indirizzata al Dirigente Polizia Locale Luca Montanari e al Sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio, pubblicata nella pagina internet dell’Associazione, sul degrado urbano presente sulla strada comunale San Lorenzo ad Avezzano.

Il “Controllo Territoriale”” scrive Di Bastiano “si può definire come la proiezione del Corpo di Polizia Municipale sul territorio del Comune e i  compiti  si possono sintetizzare in tre parole: Vigilanza, Prevenzione e Repressione. Nel caso che oggi evidenzio  all’opinione pubblica è che non c’è stata né Vigilanza, né  Prevenzione”.

Quello che mi chiedo” continua “come si può arrivare ad avere una strada della periferia della città a ridosso del nucleo industriale, ridotta a discarica a cielo aperto, ed è evidente dalle foto che a tale uso è adibita da molto tempo. La strada in questione è “strada comunale San Lorenzo””.

Di Bastiano conclude poi la sua lettera con l’appello rivolto alla cittadinanza che segue la pagina del Centro Giuridico del Cittadino di fare le segnalazioni riguardo ad eventuali altre “discariche” presenti in città: “Invitiamo gli “amici del centro giuridico” a seguitare a segnalarci “monnezza in strada” provvederemo a comunicare al comune e monitoreremo la rimozione. Tutte le segnalazioni ed avvenuta pulizia verranno comunicate su Facebook alla pagina “amici del centro giuridico del cittadino” https://www.facebook.com/groups/496737040514305”.