Avezzano Bene Comune, presidio nella periferia nord della città



Avezzano – “L’obiettivo da realizzare è una nuova edilizia popolare più inclusiva e non marginalizzante”, questo uno dei punti del candidato sindaco di Avezzano Bene Comune, Nicola Stornelli, che, per dimostrare l’importanza di questa “missione”, nella giornata odierna, dalle ore 17:30, insieme a dei sostenitori del suo movimento, ha effettuato un presidio in Largo Caduti Vigili del Fuoco, di fronte l’edificio del Nuovo Municipio mai inaugurato.

“Questa posizione è importante e non è casuale, a testimonianza di come spesso le periferie, ma anche le frazioni, siano abbandonate al degrado.”
Nella visione di ABC, la zona nord di Avezzano deve essere portatrice di una nuova visione dell’edilizia popolare che affronti le nuove istanze della contemporaneità.
“Oggi, con la perdita del lavoro, con molti madri e padri separati, con condizioni di quotidianità precarie, c’è l’esigenza di un’edilizia popolare che si faccia carico di queste problematiche.”

La lotta di Stornelli passa innanzitutto da qui, dalle zone più distanti dal centro, dai “quartieri dormitorio”, contro la marginalizzazione e per una conciliazione di qualità della vita e sostenibilità ambientale. Per tutto questo, in evidenza nel programma del movimento, c’è la ristrutturazione e la risoluzione delle criticità di queste zone.