val-fondillo-1
   La Necropoli di Val Fondillo
La presenza dell’uomo nel nostro territorio è documentata sin dal Paleolitico tra 300.000 e 120.000 anni fa, quando quest’area era occupata da gruppi di cacciatori in cerca di cibo, quindi alla ricerca...
Le rovine della sede della Banca Marsicana di Pescina distrutta dal terremoto del 1915
Le rovine della sede della Banca Marsicana di Pescina distrutta dal terremoto del 1915
Pescina – Tra le fotografie che ci permettono di conservare la memoria di quanto avvenne nella Marsica a seguito della violenta scossa di terremoto del 13 Gennaio 1915 c’è anche quella che...
Preziose maioliche della chiesa della Madonna delle Grazie di Collarmele portate a Genova: "Analizzate per capire fabbricazione e datazione"
Preziose maioliche della chiesa della Madonna delle Grazie di Collarmele portate a Genova: "Analizzate per capire fabbricazione e datazione"
Collarmele – Con l’arrivo del parere favorevole della Sovrintendenza, possiamo ufficializzare la partenza, a stretto giro, di alcuni frammenti delle maioliche della Chiesa di Madonna delle...
Castello baronale dei Colonna
Il sistema fiscale delle imposte nella Marsica vicereale dopo la peste del 1656
Lo studioso Ugo Speranza pubblicò alcuni rogiti del notaio Domenico Bucci (1658)  nei quali possiamo riscontrare la numerazione dei «fuochi» delle università di Avezzano, Collelongo, Trasacco, Luco...
Recensione del saggio "Ispettori ai monumenti e scavi nella Marsica" di Cesare Castellani nel Bullettino della Deputazione abruzzese di Storia Patria
Recensione del saggio "Ispettori ai monumenti e scavi nella Marsica" di Cesare Castellani nel Bullettino della Deputazione abruzzese di Storia Patria
Marsica – Sullo storico Bullettino della Deputazione abruzzese di Storia Patria, Annate CXII-CXIII (2021-2022), pubblicato a L’Aquila, alle pagine 269 e 270 il prof. Alessio Rotellini descrive...
fulv
Aspetti della giurisdizione delegata nella Marsica durante il viceregno spagnolo e austriaco
Non è facile svolgere un’analisi sistematica e comparata che possa aiutarci ad arricchire e precisare il giudizio, a volte ancora troppo generico, sul dominio dei Colonna nel territorio marsicano durante...
Grotta di Sant'Agata
La grotta di Sant'Agata
Una grossa cavità naturale posta sul versante acclive della Serra di Celano grotta di Sant’Agata Sopra la parte sommitale della rocca della Turris Caelani, sotto una grande sporgenza rocciosa...
bcvff
Luigi Colantoni (1843-1925), canonico, vicario capitolare e ispettore ai monumenti
Questo articolo su Luigi Colantoni segue quello interessante dell’amico Fiorenzo Amiconi apparso su Terre Marsicane lo scorso 24 dicembre 2019 e vuole essere una integrazione ed un completamento di quanto...
Cerca
Close this search box.

Avezzano. Arriva la nuova scuola di via Puglie

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Beatrice Stornelli
Beatrice Stornelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Cristina Fiocchetta
Cristina Fiocchetta
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Carmine Chiuchiarelli
Carmine Chiuchiarelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Cipriani (Memmo)
Domenico Cipriani (Memmo)
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elia Gigli
Elia Gigli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio
|||
|||

Il nuovo istituto sarà realizzato in via Puglie, come disposto nel progetto “Scuole sicure”, ideato e avviato, con la realizzazione di diverse opere, dall’amministrazione Di Pangrazio. Il progetto, assunto quale modello per l’edilizia scolastica italiana, valse ad Avezzano un premio nazionale e la menzione ministeriale

Ampie aule didattiche, laboratori, aule speciali e integrative ma anche una palestra, una biblioteca, un auditorium, una mensa e un’area dedicata agli uffici amministrativi. Sarà così il nuovo istituto comprensivo che prenderà vita in via Puglie, come disposto nel progetto “Scuole sicure”, ideato e avviato, con la realizzazione di diverse opere, dall’amministrazione Di Pangrazio, progetto che, assunto quale modello per l’edilizia scolastica italiana, valse ad Avezzano un premio nazionale e la menzione ministeriale; la struttura assorbirà gli studenti attualmente ospitati nell’edificio “Mazzini-Fermi” di via Corradini.
È stato firmato ieri mattina in Comune, alla presenza del sindaco Gabriele De Angelis, dall’architetto Sergio Pepe, dirigente del Settore IV e dai rappresentanti dell’Associazione temporanea di imprese che si è aggiudicata l’appalto, il contratto che permetterà l’avvio dei lavori, previa redazione del progetto esecutivo. La Cobar costruzioni Barozzi Spa di Altamura (Bari) e la Upgrading Services Spa realizzeranno il nuovo istituto in un anno e mezzo. “L’edificio ospiterà un istituto comprensivo composto da una scuola primaria (elementare) di 10 classi -250 alunni e una scuola secondaria di primo grado (media) di 15 classi -375 alunni- per un totale di 625 alunni”, commenta Pepe, “si tratta degli studenti ad oggi frequentanti della scuola Fermi e di una parte di quelli della Mazzini. Da contratto i tempi di realizzazione sono previsti in 420 giorni”.
“La costruzione del nuovo istituto è una svolta importante per l’edilizia scolastica della nostra città e rappresenta una risposta concreta alle giuste richieste di sicurezza da parte dei genitori, per i più piccoli che frequentano la scuola dell’obbligo”, chiarisce l’assessore all’Edilizia scolastica, Chiara Colucci, “dopo la risoluzione del ricorso al Tar dell’Aquila, della ditta seconda classificata, finalmente si è potuto procedere con la stipula del contratto di appalto”. L’importo dell’intervento, denominato “Intervento di adeguamento alla normativa sismica e alla sicurezza dell’edificio scolastico in via Corradini mediante delocalizzazione in via Puglie” è di 7.200.000 euro di cui per i lavori 5.474.758,62 oltre l’Iva al 10%. “Il progetto offerto prevede una superficie complessiva di circa 5.700 metri quadrati”, conclude l’assessore, “un campus moderno che permetterà a più di 600 bambini di vivere in una scuola sicura e al passo con le più moderne tecnologie per la didattica scolastica. L’auditorium costituirà sicuramente un nuovo punto di riferimento per la cultura della città. Allo stesso modo, anche la nascita di una nuova biblioteca creerà un importante luogo di incontro per i più giovani, ai quali sarà dato modo di avere occasioni di scambio e di confronto”.
Per quanto riguarda l’edificio che rimarrà in via Corradini, l’assessore Colucci sottolinea: “Valuteremo insieme al consiglio comunale e all’Urban Center quale sarà la nuova destinazione dell’edificio che comunque continuerà sempre a rappresentare un importante palazzo storico di Avezzano. La struttura ha precisi vincoli che restringono il nostro campo d’azione. Sicuramente l’orientamento rimarrà quello culturale e di promozione sociale, così come chiede anche la città”.

 

 

PROMO BOX

multato
WhatsApp Image 2024-04-19 at 17.16
FRANCOBOLLO VESPA CLUB
Mirko Chiaversoli
Sorella madre terra
Di nuovo una discarica a cielo aperto nei Piani Palentini
"Gli orsi e la natura hanno bisogno di qualcuno che parli per loro": le buone pratiche per gli studenti secondo il PNALM
438680100_7138315859571333_439807985544414047_n
cunicoli di claudio
Screenshot_20240419_233233_Mediaset-Infinity
Torna dopo 13 giorni il treno Tua Pescara-Roma
|
Tentativi di truffe online in Abruzzo, Poste italiane mette a disposizione un utile vademecum per operare in sicurezza
Il nuovo spettacolo targato Teatro Stabile d'Abruzzo "La bottega del caffè" debutta a Parigi
Mauro Lovato Vicepresidente di Confagricoltura Abruzzo
foto-Poste-Italiane
digenoca
Controlli autovelox SS 5 Tiburtina Valeria e SR 578 Salto Cicolana: il calendario di Maggio 2024
Maria Barbieri Olimpiadi
Per la Giornata mondiale della Terra a Cerchio si piantano fiori
FB_IMG_1713537354917
Realizzazione focaracci per i Festeggiamenti di Maria SS. di Pietraquaria, la richiesta da presentare al Comune di Avezzano
Maxi rotatoria killer, violenta carambola, la sindaca De Rosa: “Solleciti e iniziative di fatto cadute nel vuoto, dove sono enti e istituzioni competenti?”
Scuola dell'infanzia e scuola primaria di Castellafiume chiuse lunedì 22 Aprile

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Beatrice Stornelli
Beatrice Stornelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Cristina Fiocchetta
Cristina Fiocchetta
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Carmine Chiuchiarelli
Carmine Chiuchiarelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Cipriani (Memmo)
Domenico Cipriani (Memmo)
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elia Gigli
Elia Gigli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina