Avezzanese fermato con un chilo di droga



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Nella mattinata odierna il personale della Polizia di Stato ha proceduto all’arresto di Ivo Di Terlizzi, di anni 36, avezzanese (in foto, di proprietà del quotidiano Il Centro), dipendente del Cam, colto nella flagranza del reato di detenzione di più di un chilogrammo di sostanza stupefacente del tipo hashish e 5 grammi di cocaina.

IVO DI TERLIZZINel corso di uno specifico servizio volto al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti,  il personale della Squadra Anticrimine  del Commissariato di Avezzano, ha  proceduto al controllo dell’arrestato, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari con il dispositivo del braccialetto elettronico e con permesso di uscire per recarsi al lavoro.

L’orario, ma soprattutto il luogo dove è stato notato l’uomo, non essendo sull’itinerario autorizzato, ha insospettito i poliziotti, inducendoli ad effettuare un controllo sulla persona che ha permesso di rinvenire la sostanza stupefacente, suddivisa in 12 panetti da circa 100 grammi ciascuno.

La perquisizione, estesa anche al domicilio, ha permesso di recuperare altra sostanza stupefacente del tipo cocaina, un’ulteriore modica quantità di hashish, materiale per il  “taglio” e per il confezionamento delle sostanze stupefacenti.



Lascia un commento