“Assalto” diretto del segretario del PD di Avezzano all’operato delle amministrazioni di centrodestra in Città

Avezzano – IL segretario del PD di Avezzano Giovanni Ceglie dirama una nota stampa dove non fa sconti alle amministrazione di centrodestra che hanno governato la città di Avezzano negli ultimi anni. Il segretario del PD parla nello specifico dell’incompiuta del nuovo comune, del T-red, del Mercato, della pista ciclabile ricordando anche tempi “più lontani” che hanno interessato il Nuovo Ospedale (83 mil), Il Sistema Irriguo (50 mil) ed il Master Plan (4,7 mil). Infine il centrodestra viene provocato con una rasoiata finale che vuole lasciare il segno.

Cosi integralmente Ceglie nella nota stampa:
“Forse è il caldo di Agosto che non permette di ragionare correttamente o forse solo il periodo elettorale agli sgoccioli che impone di spararle sempre più alte.

Sta di fatto che sui quotidiani si legge che si è orgogliosi di aver fatto parte di Amministrazioni che saranno ricordate solo per la realizzazione di cattedrali nel deserto incompiute ed i soldi pubblici sperperati e per null’altro.

Parlo del Nuovo Comune dove sembra siano state sperperati 4 milioni euro con il solo esito di aver prodotti avvisi di garanzia a quintali, per il cui recupero ne occorrono altri 2 minimo, previo il pagamento di altrettanti 2 milioni per il contenzioso perso dal Comune.

E’ bene dire che si tratta di Amministrazioni di Centro Destra che ancora una volta lasciano il segno, come l’ultima Amministrazione che è stata sfiduciata dai suoi stessi consiglieri e che hanno lasciato la porta aperta a più di un anno di Commissariamento.

Insomma il centro destra lascia sì il segno, come la pista ciclabile (novella Cattedrale) e il T-Red che ha prodotto 15 mila infrazioni in appena 4 mesi, senza contare il Mercato che è stato considerato prima in modo provvisorio, in nuova area, poi dislocato definitivamente al Nord ed infine, a furia di carte bollate, è tornato dov’era.

Forse è il caso di domandarsi se due legislature sono sufficienti a realizzare qualcosa di duraturo che non sia l’asfalto per riempire le buche. Insomma due amministrazioni di centro destra e il nuovo comune non si vede ancora ma si garantisce che ci sarà.

Cosi` come si garantisce che si togliera` il T-Red dopo averlo installato, giustificato, protetto dalle critiche, ed infine difeso adducendo motivi di sicurezza.

Occorre dire anche che nei lustri addietro sono stati stanziati soldi per il Nuovo Ospedale (83 mil), Il Sistema Irriguo (50 mil) ed il Master Plan (4,7 mil). Ma chi li sta gestendo, fra quante generazioni vedranno la luce?

Giusto come provocazione, forse è il caso di votare una volta ogni 10 anni tanto i risultati comunque non ci sono, almeno dal centro destra.”

 



Lascia un commento