Artisti marsicani alle semifinali del concorso Arezzo Wave Abruzzo

MarsicaArezzo Wave dal 1987 è il più importante concorso ad iscrizione gratuita per le band emergenti e quest’anno a causa del Covid-19 non si potranno tenere le performance dal vivo che sono da sempre un aspetto irrinunciabile del concorso che annualmente riunisce lo stato dell’altre della musica attuale.

La situazione dettata dal virus nefasto ha condizionato inevitabilmente anche la possibilità di organizzare le selezioni dal vivo e per sopperire a questa situazione i referenti per l’Abruzzo, Associazione culturale FrantiRise e l‘Associazione culturale Animus LAB, hanno Introdotto il voto online per le preselezioni dei finalisti.

Tra i 21 gruppi/artisti abruzzesi che hanno presentato la propria candidatura al contest, sette sono marsicani :

  • Battista di Avezzano
  • Franco Cimei di Carsoli
  • Luci Rosse Senza Porno di Civitella Roveto
  • Matteo Farge di Civita D’Antino
  • Maxwell Pies di Avezzano
  • Mojoshine di Tagliacozzo
  • Strada 38 di Avezzano

Per ascoltare e votare gli artisti preferiti, occorrerà collegarsi alla pagina: animuslab.it/votazioni-popolari-arezzowave/

I primi tre gruppi/artisti risultati dal voto online saranno inclusi di diritto negli otto che saranno invece messi a disposizione della giuria qualificata che quest’anno selezionerà il vincitore non dall’esibizione dal vivo ma dal materiale inviato durante l’iscrizione al bando.

I gruppi iscritti hanno comunque la possibilità di partecipare al SudWave di novembre prossimo (incrociando le dita…) e tutti quelli che saranno gli eventi a venire.  Un “rooster” a disposizione dei futuri eventi in cui i gruppi vincitori resteranno anche per il prossimo anno.

La votazione online sarà attiva fino alle ore 15 del 27 Maggio.