Articolo1 Avezzano, solidale col personale sanitario della Marsica, si unisce alla manifestazione di domani

AvezzanoArticolo UNO, sostiene l’iniziativa del sit-in della CGIL per la sanità marsicana e chiede l’intervento del Ministro Roberto Speranza affinché il governo affronti il problema, utilizzando le risorse europee e recuperando il territorio ad un ruolo centrale, dopo anni di scelte regionali sbagliate.

«Bello rivedere la Cgil di Avezzano in campo! Dopo anni di appannamento, finalmente si batte un colpo e questa volta a favore di un bene comune, come quello della salute. Giusto esprimere la solidarietà a tutto il personale sanitario che, con grande professionalità e abnegazione, svolge il suo ruolo nel curare ed assistere i pazienti.» È il commento di Mario Casale, esponente di Articolo Uno di Avezzano che aggiunge.

«La misura è colma! La sanità territoriale ormai è ingovernabile e la sua gestione comunale, marsicana e regionale mostra limiti pazzeschi. Il sit-in di domani è una grande occasione per sollecitare tutte le risorse umane disponibili per contribuire a costruire un servizio pubblico che sia veramente efficiente, senza l’apporto del privato.»