Arianna e il suo “Giro del mondo in lockdown”: tutto il ricavato del libro sarà devoluto in beneficenza

Tagliacozzo – Si intitola “Giro del mondo in lockdown” il libro scritto dalla giovane dottoressa Arianna Di Marcello, specializzanda in Malattie Infettive e Tropicali presso l’Ospedale Santissima Annunziata di Chieti.

Arianna, dalle origini marsicane, precisamente di S.Donato di Tagliacozzo, ha voluto regalare un momento di spensieratezza ed evasione dalla prigione della pandemia a tutti i suoi lettori, attraverso questo libro che ripercorre storie vissute durante i molti viaggi da lei fatti.

La dottoressa ha deciso di devolvere l’intero ricavato delle vendite all’Ospedale San Liberatore di Atri, quell’Ospedale che, come essa stessa afferma, l’ha vista crescere: Arianna infatti, nei mesi più duri della prima ondata, ha lavorato proprio in uno dei reparti Covid del San Liberatore.

Un libro ricco di speranza e amore, quell’amore che da sempre contraddistingue il percorso professionale della giovane Arianna.

Arianna e il suo "Giro del mondo in lockdown": tutto il ricavato del libro sarà devoluto in beneficenza