Andrea Di Marino



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

E’ nato a Gioia dei Marsi il 5 gennaio 1944. Per 25 anni è stato presidente della Pro Loco di Opi e per 5 anni presidente dell’UNPLI Regionale Abruzzo (Unione Nazionale Pro Loco Italia) nonché membro del Consiglio Nazionale dell’UNPLI.
E’ un noto pubblicista e ha collaborato e collabora con diverse testate giornalistiche e riviste.
E’ stato direttore de “IL BORGHETTO” e, attualmente, è redattore di “Cronache Italiane”.
Da qualche tempo, collabora, con il giornale on line “Terre Marsicane”.
Nel 1991, con Edizione Cronache Italiane, ha pubblicato il volume “ PNA-Storia ed avvenimenti dal 1959 al 1971” e nel 2002 , per la stessa Casa Editrice , il volume “ Storia di Opi –Raccolta un po’ qua e un po’ là, in collaborazione con altri autori.
E’ inserito nell’antologie “Parnaso D’Abruzzo-Edizione Urbe” 1980, “Sentieri “ Cronache Italiane 1993,”Canzoniere Italiano” Cronache Italiane 1994, e nel nuovissimo dizionario di Autori scelti edito dalla stessa casa editrice .
Ha curato la pubblicazione di diversi libri di sua cugina, la scrittrice Enrica Serone e della poetessa Valentina Ciccarelli.
Ha partecipato a diversi concorsi letterari fra cui la XVI Edizione del premio Nazionale di Poesia, Narrativa e Giornalismo “Calabria 79-Riviera dei Cedri.
Si è sempre occupato di attività culturali, sociali, ricreative e sportive e svolge la sua attività di volontario nella Protezione Civile Abruzzo, sezione PIVEC Alto Sangro.
Si batte per il riscatto della sua terra e per una sempre maggiore valorizzazione del Parco Nazionale D’Abruzzo, (oggi Parco Nazionale D’Abruzzo, Lazio e Molise)
A marzo del 2010 ha pubblica, con le Edizioni di Cronache Italiane, “Il Ragazzo dalle scarpe con le Centrelle”, componimento narrativo sentimentale tra racconto e romanzo storico.
A dicembre del 2013 con la Eddi emme di Cronache Italiane ha inoltre dato alle stampe” Notizie, Epigrafi ed emergenze storiche della terra di Opi e d’intorni”, una documentazione arricchita con fotografie, riguardanti la storia e il passato delle genti d’Abruzzo.
Allo scopo si è servito di epigrafi, documenti catastali, timbri, stemmi e gonfaloni, cippi lapidei e titoli, notizie sui fontanili ed abbeveratoi, croci, angoli del paese, dai danni causati dai terremoti e dalla guerra, date delle porte e portoni e quant’altro gli è stato possibile recuperare.
Sta preparando altri lavori tra cui il Vocabolario Abruzzese/Opiano, ed è prossimo da dare alle stampe un altro lavoro storico sentimentale dal titolo “ L’uomo dal vardamacchi di capra “.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di

Lascia un commento