Ancora problemi di ricezione canali TV Rai e Mediaset nella Valle Roveto



Civitella Roveto – Il problema sembrava essere stato risolto ma, a quanto pare, sono diversi gli utenti della Valle Roveto che, da alcuni giorni, lamentano la mancanza di ricezione del segnale televisivo per le reti Rai e Mediaset. I tecnici di Rai WAY e Mediaset sono stati chiamati per trovare una soluzione. Secondo quanto scrive il vicesindaco di Civitella Roveto, l’avvocato Pierluigi Oddi, “il problema è che i sintonizzatori delle TV, durante la sintonizzazione “automatica” (quella che tutti facciamo normalmente) agganciano, in progressione partendo da zero, prima il MUX di Canistro (con segnale debole), successivamente quello di Civita e quasi mai quello di Civitella (situato al CH 35)“.

La soluzione più opportuna, quindi, in base a quanto consigliato dagli stessi operatori che stanno lavorando sul campo, sarebbe quella di optare per la sintonizzazione “manuale” dei canali televisivi. In questo modo gli utenti possono agganciarsi al MUX corretto cioè quello di Civitella Roveto il quale offre un segnale ottimo in tutto il territorio e che si trova alla frequenza di 586 MHz (situato al CH 35).

Continua Oddi nel suo messaggio: “è stato riscontrato che, nelle zone periferiche del paese, quelle più vicine a Canistro, i sintonizzatori si agganciano al MUX di Canistro, con la conseguenza che il segnale arriva piuttosto debole. I tecnici, durante i sopralluoghi, hanno notato molte antenne orientate in modo errato e in alcuni casi è stata riscontrata l’assenza dell’antenna (banda terza, in verticale), assolutamente necessaria per la ricezione dei canali RAI. Si segnala, infine, che da fine luglio, sarà disponibile tutto il pacchetto (Rai Yo-yo ed altri), prima non visibile su digitale terrestre. In caso di eventuali anomalie si può chiamare il numero verde 06 94809 596, che attiverà immediatamente ulteriori e specifici controlli sul territorio“.