“Amici dell’immagine” ottimo bilancio delle attività svolte, meglio ancora le prospettive



Il Circolo fotografico “Amici dell’immagine”, di cui è presidente l’avv. Antonio Iannucci, al termine del primo semestre 2019, può già vantare un lusinghiero bilancio delle attività programmate e già realizzate, che hanno visto tra i protagonisti oltre ai soci dell’associazione, numerosi appassionati dell’arte fotografica.
Si è da poco concluso, con molto successo, il corso di fotografia stenopeica, che darà vita ad una mostra e a una pubblicazione dal titolo: “Magliano, un borgo raccontato attraverso una scatola per scarpe”.
Un altro corso di fotografia 3D, si concluderà con la pubblicazione in 3D del sito archeologico di Alba Fucens.
Mentre sono tuttora in svolgimento un corso di postproduzione, un workshop sui trucchi e fotomontaggi e un corso di disegno dal vivo.
I corsi sono tutti certificati Fiaf, la Federazione più prestigiosa e più antica, che riunisce i circoli fotografici italiani e che è affiliata alla Fiap, la Federazione internazionale con sede a Parigi. Le lezioni sono state tenute dal prof. Enrico Maddalena, docente Fiaf e membro del dipartimento cultura e didattica della suddetta Federazione.


Leggi anche