Al via le iscrizioni per il corso di formazione gratuito per operatore socio sanitario (sociale) per l’infanzia


Marsica – Da oggi, lunedì 5 novembre, fino al 15, in tutti gli uffici dei comuni aderenti, sono aperte le iscrizioni al CORSO DI FORMAZIONE GRATUITO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO (SOCIALE) PER L’INFANZIA

L’AMBITOTERRITORIALE è costituito dai Comuni di: AIELLI, CERCHIO, COLLARMELE, GIOIA DEI MARSI, LECCE NEI MARSI, ORTUCCHIO, PESCINA E SAN BENEDETTO DEI MARSI.

L’Operatore Sociale per l’Infanzia è un operatore socio/educativo impegnato nell’attivitàdi animazione, alimentazione, assistenza e vigilanza dei bambininella prima e seconda infanzia.

Questa figura, per prestare il servizio, deve avere competenze e capacità in continuo aggiornamento, specializzandosi nella cura, nel rispetto e nelle attività ludico-ricreative, in modo da ottenere una professionalità per l’assistenza al neonato e all’infante.

Dopo la frequenza el’ottenimento dell’attestato di frequenzaqua, sarà possibilesvolgere la propria attività presso le strutture private quali:asili nido, scuole dell’infanzia, ludoteche, sezioni ponte, centrigioco, strutture educative integrative agli asili nido, asilicondominiali ed aziendali, comunità educative residenziali esemiresidenziali, centri diurni per minori, soggiorni estivi perbambini, Spazi Be.bi, nido e micronido, baby parking e in tutte lealtre strutture che lo richiedono.

L’operatore cura i bambini e ne accompagna il loro sviluppo cognitivo, affettivo e sociale. Egli opera in costante rapporto con la famiglia ed in collegamento con le altre istituzioni sociali ed educative del territorio, tra le sue mansioni rientrano:

• individuare e soddisfarne i bisogni primari dei bambini

• adottare l’approccio relazionale più adatto;

• prevenire e affrontare situazioni di rischio che potrebbero coinvolgere i piccoli assistiti;

• prestare loro assistenza;

• sostenere nell’attività psico-pedagogica bambini con abilità differenti;

• cooperare all’interno di un gruppo multidisciplinare e relazionarsi correttamente

con gli altri operatori.

ILCORSO AVRÀ LA DURATA DI 12 MESI.

LE ORE DI LEZIONE FRONTALI SARANNO N. 125 DI CUI N. 90 PER IL CORSO DI OPERATORE SOCIALE PER L’INFANZIA E N. 35 PER IL CORSO, nel Corso, DI “COACH EDUCATIVO PER DSA E BES”

SONO AMMESSE ASSENZE PARI AL 20% DEL MONTE ORE DI LEZIONE PER ENTRAMBE LE ATTIVITA’ FORMATIVE.

SONOPREVISTE DUE VERIFICHE DI APPRENDIMENTO: INTERMEDIA E FINALE; CHI LE SUPERA CON PROFITTO ACCEDE AL COLLOQUIO PER L’OTTENIMENTO DELL’ATTESTATO QUALIFICANTE.

IN CASO CONTRARIO, SI CONSEGUE SOLO L’ATTESTATO DI FREQUENZA, PURCHE’ NON SI ABBIA SUPERATO IL LIMITE SOPRA PREVISTO PER LE ASSENZE NEL MONTE ORE DI LEZIONE.

COLORO CHE CONSEGUIRANNO LA QUALIFICA ACCEDERANNO AGLI EVENTUALI STAGES IN STRUTTURE APPOSITE.

Direttore del Corso è il Prof. Sandro VALLETTA

Referente per la proposta Formativa è il Dott. Luigi SORICONE, assessore al Comune di Pescina.

Possono presentare istanza di partecipazione soggetti in possesso dei seguenti requisiti fondamentali:

maggiore età;

residenza in uno dei Comuni aderenti al progetto “VALLE DEL GIOVENCO IN FORMAZIONE”;

– possesso del titolo di studio DIPLOMA DI LICENZA MEDIA SUPERIORE.

Il Corso per Operatore Sociale per l’Infanzia è rivolto a tutte le persone maggiorenni che hanno conseguito il diploma di licenzia media superiore, ai laureandi, ai laureati, agli operatori del terzo settore e a tutti coloro che vogliono implementare le loro esperienze professionali. .

L’avviso e la modulistica sono pubblicati sull’Albo Pretorio dei COMUNI ADERENTI al progetto.

L’istanza di partecipazione può essere consegnata a mano presso l’Ufficio protocollo del COMUNE DI RESIDENZA:

DAL 05/11/2018 AL 15/11/2018 DALLE ORE 08:00 ALLE ORE 12:00, DAL LUNEDI AL VENERDI;

TUTTE LE DOMANDE PERVENUTE oltre le ore 12.00 del giorno 15/11/2018 NON verranno accettate.

Il Corso verrà presentato, agli Iscritti e alla stampa, SABATO 24 Novembre 2018, alle ore 15:30, presso l’HOTEL RISTORANTE “FILIPPONE”, sito in Via Duca degli Abruzzi, 173, a GIOIA DEI MARSI.

VISTA L’IMPORTANZA DELLE DECISIONI DA ASSUMERE, tutti gli iscritti sono invitati a partecipare.

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare gli Uffici protocollo dei comuni di residenza.


Invito alla lettura

Ultim'ora

“No significa no – per una cultura del consenso”, Abruzzo Donne Dem organizza un incontro con la Senatrice Valeria Valente

Avezzano – Lunedi 28 Novembre alle ore 17:30 presso la sala Irti dell’ex scuola Montessori, ad Avezzano, la Conferenza Regionale Abruzzo Donne Dem organizza un incontro con la Senatrice Valeria ...


Capistrello piange la scomparsa, a soli 38 anni, di Angelo Di Giovanni

Capistrello – Una fredda domenica di fine novembre si è portata via per sempre Angelo Di Giovanni, 38 anni. Da 13, lunghissimi, anni, Angelo non ...

Work in Progress… Ciak si gira il film sulla figura del beato Tommaso da Celano

Celano – È stato ospite presso nella città di Celano il noto regista di fama internazionale Emanuele Imbucci che tutti conosciamo per aver diretto e ...

Riconsegnati ai fedeli e alla cittá di Avezzano la gradinata e il sagrato della Cattedrale

Avezzano – “Dopo due lunghi anni, dopo tante difficoltà e non poca fatica, tutti potranno accedere in Cattedrale passando per la porta principale. La gradinata ...

Gestione idrica autonoma: il Tar dice no alla sospensiva, ma i sindaci di Civitella Roveto e Canistro non demordono

“Nella mattinata di ieri, sabato 26 novembre, i Comuni di Canistro e Civitella Roveto, unitamente agli altri Comuni difesi dal Prof. Avv. Giandomenico Falcon, hanno ...



Lascia un commento